CORDATA DI SOLIDARIETÀ

Lifeline Dolomites, cordata di solidarietà che unisce le Dolomiti all’Africa, è l’Associazione nata nel 2000 principalmente come Gruppo di appoggio al compianto dr Carlo Spagnolli, medico trentino impegnato dal 1975 nella sua missione medico-umanitaria in Africa fino alla sua morte avvenuta il 2 febbraio 2020.

Condividendo gli ideali di amore verso gli ammalati e i poveri dell’Africa, per i quali il dr. Carlo Spagnolli ha speso la sua vita, Lifeline Dolomites prosegue nell’attività primaria di raccolta ed invio in Africa a mezzo container di medicinali, materiale e presidi sanitari, alimenti, indumenti ed attrezzature varie a sostegno dei vari progetti sanitari e di emergenza alimentare, grazie alla grande collaborazione dei propri volontari.

Lifeline Dolomites promuove progetti di sviluppo nell’ambito socio-sanitario a favore delle popolazioni più povere, in collaborazione con istituzioni governative, di volontariato e realtà ecclesiali locali, tramite invio di volontari per attuare i progetti di formazione e favorire esperienze interculturali e l’integrazione tra popoli.

I progetti favoriscono l’autogestione e la sostenibilità alla loro conclusione. Lifeline Dolomites, oltre a collaborare con altre Associazioni per la realizzazione di vari progetti di solidarietà internazionale, in modo riservato e discreto collabora con altre Associazioni nel sostegno a famiglie e comunità della Provincia di Trento.

 

L’Associazione si propone di:

  • Promuovere iniziative di solidarietà rivolte alle aree povere del pianeta.
  • Sviluppare, con i mezzi più opportuni, la conoscenza delle diversità sociali, culturali ed economiche, in particolare dei Paesi in via di sviluppo.
  • Attivare la raccolta pubblica di fondi finalizzata al reperimento di farmaci, materiale ed attrezzature sanitarie e alimenti essenziali a favore di strutture ospedaliere in aree particolarmente bisognose.
  • Collaborare con altre organizzazioni di volontariato presenti sul territorio per sviluppare azioni coordinate e metodologie sperimentate.
  • Svolgere attività di beneficenza, intesa come libera erogazione di denaro e beni materiali, a favore di soggetti versanti in stato di bisogno.
  • Organizzare tutte quelle iniziative tendenti a far emergere nell’opinione pubblica lo spirito di solidarietà tra i popoli.
  • L’Associazione esclude ogni attività di lucro e potrà svolgere ogni azione che ritenga necessaria, utile o comunque opportuna per il raggiungimento dei propri scopi.

In evidenza

Zimbabwe marzo 2020


Il Presidente Claudio Merighi ed il Delegato per le Attività Sanitarie Dario Visconti hanno effettuato una veloce missione a Chinhoyi (Zimbabwe) dal 7 al 14 marzo 2020 per raccogliere materiali sanitari e vestiario, che sono stati consegnati alle Suore italiane locali con quattro viaggi del furgone donato da Lifeline Dolomites alla Congregazione SOLA Sisters per consentire la distribuzione degli aiuti.  Le Suore cureranno la consegna ai più bisognosi.

 

Hanno visitato inoltre il Centro Sanitario di Murereka, situato nel bush a oltre 20 km da Chinhoyi e che serve un’utenza di circa 15.000 abitanti, ove presta servizio l’Infermiera Suor Agnes, della Congregazione SOLA, per verificare sul campo le necessità di attrezzature sanitarie.

 

 

Infine i due referenti di Lifeline Dolomites hanno concordato con Stuart e Sally Barr, proprietari dell’area di deposito dei nostri containers a Chinhoyi e da anni preziosi gestori dei nostri materiali, i termini di un accordo di collaborazione con l’Associazione per proseguire negli anni futuri le attività di sostegno ai più bisognosi.

ALTRO...

 Il 2 febbraio 2020 ci ha lasciato il nostro Presidente Onorario dr. Carlo Spagnolli.


“La sua vita forte e generosa, la sua capacità trascinante di coinvolgere ogni persona che incontrava in efficaci progetti a favore dei più dimenticati, in vari Paesi Africani, rimangono nei nostri cuori. Ci consola la speranza che rappresentino il seme, la spinta giusta, perché tanti altri si sentano impegnati” (don Marco Morelli)

Lifeline Dolomites proseguirà le sue attività nel nome di questi ideali.

ALTRO...

PROGETTO "ADOZIONE DI STUDENTESSA DI MEDICINA"


Il Consiglio Direttivo della nostra Associazione ha accolto positivamente l’invito da parte della Suore della Congregazione delle Sisters Our Lady of Africa (S.O.L.A.)  di Chinhoyi (Zimbabwe) di sostenere gli studi di medicina di Suor Shyline  Maphosa,  giovane suora zimbabweana che ha il grande sogno di diventare medico per la propria gente.

ALTRO...

News

Contatti

Lifeline Dolomites ODV

Strada de la Veisc, 40 - Pozza
38036 San Giovanni di Fassa / Sèn Jan (TN)

Tel. +39 0462 764253
Fax +39 0462 764253

info@lifeline-dolomites.it

 

 Privacy Policy   

Informativa sui cookie

Lifeline Dolomites ODV - Strada de la Veisc, 40 - Pozza - 38036 San Giovanni di Fassa / Sèn Jan (TN)
Tel. +39 0462 764253 - Fax. +39 0462 764253 - Email: info@lifeline-dolomites.it
Copyright 2011 by LifeLine Dolomites - C.F. 02032240224