PROGETTO FALEGNAMERIA

“PROGETTO FALEGNAMERIA” PRESSO IL CENTRO G. SPAGNOLLI DI HARARE ZIMBABWE

Lo scopo del Progetto, oltre al Training di Staff locale, è quello di rendere più sostenibile il funzionamento del Centro, grazie alla vendita di mobilia sul mercato locale.


Il progetto “FALEGNAMERIA“  nasce grazie alla donazione da parte di Maurizio  Detomas della  Ditta Ladinarredi di  Mazzin di Fassa di una macchina combinata professionale per la lavorazione del legno e  grazie alla disponibilità del Volontario di Lifeline Dolomites Walter Delle Cave di Rovereto, quale formatore.

      A seguito di queste disponibilità, della donazione di numerose attrezzature da parte della Signora Castelli Piera di Pagnano di Merate  e alla determinazione di Suor Mary Jo, responsabile del Centro Spagnolli di Harare e del Dr. Carlo Spagnolli, utilizzando e trasformando due container precedentemente inviati in Zimbabwe, è stata ricavata una piccola struttura di circa 30 mq. dove sono state alloggiate tutte le  attrezzature.  

      Da parte di Suor Mary Jo sono stati scelti 4 ragazzi zimbabweani per un primo corso di formazione di base di falegnameria e successivamente sull’utilizzo della macchina combinata, corso di circa 2 mesi tenuto ad ottobre-novembre 2014 dal Volontario Walter Delle Cave, con dei risultati molto incoraggianti grazie alla passione e all’impegno dimostrato dai ragazzi zimbabweani.

      Nel mese di marzo 2015, a seguito della donazione di un tornio professionale per legno da parte del Sig. Gino Vian  di Pera di Fassa, la falegnameria si è arricchita di un’altra macchina importante, inviata a mezzo container e consegnata al Centro G. Spagnolli il 4 agosto, alla presenza di Suor Mary Jo, del dr. Carlo Spagnolli e del Volontario Walter Delle Cave, rimasto in Zimbabwe altri due mesi per insegnare ai 4 neo-falegnami locali  l’utilizzo del tornio e continuare nel programma  di formazione.

Nel gennaio del 2016, tramite il container inviato da Lifeline Dolomites, la falegnameria è stata dotata di ulteriori attrezzature. Nei mesi di luglio e agosto,  sempre grazie alla disponibilità del Volontario formatore Walter Delle Cave e all’impegno e alla dedizione dei neo-falegnami zimbabweani, è stato organizzato il terzo corso di formazione. Ottimi i risultati che hanno visto la realizzazione di vari oggetti di artigianato e mobili di vario tipo.

print

News

Contatti

Lifeline Dolomites

Strada de la Veisc, 40
38036 Pozza di Fassa TN

Tel. +39 0462 764253
Fax +39 0462 764253

info@lifeline-dolomites.it

 

 Privacy Policy   

Informativa sui cookie

Lifeline Dolomites Onlus - Strada de la Veisc, 40 - 38036 Pozza di Fassa TN
Tel. +39 0462 764253 - Fax. +39 0462 764253 - Email: info@lifeline-dolomites.it
Copyright 2011 by LifeLine Dolomites - C.F. 02032240224