Carlo Spagnolli

  

Nato a Roma nel 1949, conseguita la laurea in Medicina e Chirurgia nel febbraio del 1975 presso l’Università del Sacro Cuore di Roma, parte per l’Uganda come Volontario e vi rimane fino al 1989.

Nel frattempo si specializza in Igiene e Medicina Preventiva, in Ostetricia - Ginecologia, in Chirurgia d’Urgenza e Pronto Soccorso. Successivamente svolge attività medica e di promozione socio-sanitaria in Eritrea, Etiopia e Cameroon. Dal 1996 Ha prestato la sua opera in Zimbabwe dal 1996 fino alla sua prematura morte avvenuta il 2 febbraio 2020.

Sposato con Angelina, infermiera caposala ugandese prematuramente scomparsa nel 2010 , ha avuto tre figli: Francesco, Giovanni ed Elisa.

Ha svolto per molti anni attività clinica di medico chirurgo e ostetrico ginecologo presso l’Ospedale Missionario “Luisa Guidotti” di Mutoko, è stato organizzatore del Programma di Terapia antiretrovirale (oltre 1500 pazienti in quattro strutture sanitarie dello Zimbabwe), coordinatore-logistico del Villaggio San Marcellino di Harare che ospita bambini abbandonati, abusati, orfani di AIDS e disabili, fondatore e responsabile medico del Centro Sanitario e di Formazione della Donna “Giovanni Spagnolli” di Harare per la cura delle mamme e dei bambini malati di AIDS.

 

Si è reso promotore di numerosi altri progetti e iniziative di grande rilievo, fra le quali la costruzione presso l’Ospedale “Luisa Guidotti” e l’Ospedale St. Michael’s dell’edificio per la Scuola per Infermiere professionali, di due Palestre di fisioterapia, del Magazzino centrale, di due Ostelli-Sale conferenze e di due Case di Mariele per i bambini orfani di AIDS, la costruzione dell’Asilo e di quattro case presso il Villaggio San Marcellino di Harare. A causa della gravissima situazione socio-economica in Zimbabwe, per numerosi anni ha provveduto anche all’approvvigionamento alimentare per i pazienti ed il personale dell’Ospedale “Luisa Guidotti” di Mutoko, per gli orfani del Villaggio San Marcellino, per le mamme in cura presso il Centro sanitario di Harare e per migliaia di persone che gravitavano attorno ai vari Centri di assistenza delle Suore della Carità di Harare,  Kariba e Chinhoyi e delle Suore SOLA che operano nella Diocesi di Chinhoyi.

Il tutto col contributo di Lifeline Dolomites e numerose altre Associazioni, della Provincia Autonoma di Trento e di tanti altri cari Amici in Trentino, Lombardia, Emilia Romagna, Friuli, Liguria e altre Regioni.

Nel 2013 si è reso promotore, con la collaborazione dell’Associazione LIfeline Dolomites onlus,  di due importanti progetti sanitari, parzialmente finanziati dalla Provincia Autonoma di Trento, il primo  per la diagnosi e terapia precoce del carcinoma del collo dell’utero in otto centri sanitari della Provincia del Mashonaland West con la formazione di oltre 100 fra medici , ostetriche  ed infermiere ed il secondo con  la costituzione di una unità di terapia intensiva presso l’Ospedale Provinciale governativo di Chinhoyi.

Dal 2016 al 2018 è stato Promotore e Responsabile sanitario del Progetto polispecialistico di formazione ed attività clinica in tecniche diagnostiche e chirurgiche laparoscopiche, cardiologia, diagnostica per immagini presso l’Ospedale Provinciale governativo di Chinhoyi (Zimbabwe) e di formazione sanitaria della popolazione tramite le Congregazioni delle Charity Sisters e S.O.L.A. di Harare e Chinhoyi.

IFrame

News

Sr Shyline è ufficialmente Dottore in Medicina
Con grande orgoglio abbiamo ricevuto le foto della cerimonia di consegna del Diploma di Laurea in Medicina a Sr Shyline Maphosa. Non solo ha completato gli studi senza alcun ostacolo, ma si è cl...

Suor Shyline è Dottoressa in Medicina!
Con enorme piacere apprendiamo che Shyline Maphosa, Suore dello Zimbabwe che la nostra Associazione ha seguito nel corso di studi in Medicina grazie al costante aiuto di molto donatori, ha superato i...

MARZO 2024: PERFEZIONATO IL PROGETTO IMPIANTO FOTOVOLTAICO PER IL VILLAGGIO DELLA VITA CHIRUNDU - ZAMBIA
Dopo aver completato nel 2023 l’installazione dell’impianto fotovoltaico a favore delle ospiti del Villaggio della Vita (Mudzi Wa Moyo), di cui abbiamo riferito in precedenti informative, restava sul...

Comunicato stampa - ZAMBIA: PROGETTO PER IL VILLAGGIO DELLA VITA (MUDZI WA MOYO)
Comunicato stampa ZAMBIA: PROGETTO PER IL VILLAGGIO DELLA VITA (MUDZI WA MOYO) Lo Zambia è tra i 10 più poveri paesi africani. Una delle conseguenze delle precarie condizioni economiche, ...

Maggio 2023: Completato il Progetto “Installazione di un impianto fotovoltaico e produzione di acqua calda per il Villaggio della Vita – Chirundu – Zambia”
In una seconda fase (vedi anche l’articolo precedente sulla fase 1) durante il mese di maggio 2023 un Gruppo di Volontari di Lifeline Dolomites ODV (Bertacco Roberto, Bottura Sandro, Buccella Renato,...

Contatti

Lifeline Dolomites ODV

Strada de la Veisc, 40 - Pozza
38036 San Giovanni di Fassa / Sèn Jan (TN)

Tel. +39 0462 764253
Fax +39 0462 764253

info@lifeline-dolomites.it

 

 Privacy Policy   

Informativa sui cookie

Lifeline Dolomites ODV - Strada de la Veisc, 40 - Pozza - 38036 San Giovanni di Fassa / Sèn Jan (TN)
Tel. +39 0462 764253 - Fax. +39 0462 764253 - Email: info@lifeline-dolomites.it - pec: lifeline-dolomites@pec.net - N. repertorio RUNTS 73129
Copyright 2011 by LifeLine Dolomites - C.F. 02032240224