NEWS

Progetto Plurispecialistico per l'Ospedale Missionario di Chirundu (Zambia)

A causa dei molti problemi causati dall'epidemia Covid19, il Consiglio Direttivo ha deciso di rinviare al 2021 il Progetto Plurispecialistico per l'Ospedale Missionario di Chirundu (Zambia)

Leggi il comunicato...


Zimbabwe aprile 2020

A seguito della missione effettuata dal Presidente Claudio Merighi e del dr. Dario Visconti nel marzo 2020, di cui si parla in altra news, l’infermiera Sr Agnes della Congregazione delle Sisters of Our Lady of Africa ha potuto prelevare arredi e materiali dai container a disposizione di Lifeline Dolomites in Chinhoyi e ottimamente gestiti dagli amici Sally e Stuart Barr.

Il tutto è stato consegnato al Centro Sanitario di Murereka, dove Sr Agnes presta servizio, unico punto di riferimento per gli oltre 15.000 abitanti in questa zona decentrata, nel bush a oltre 20 km da Chinhoyi.

Il Centro, gestito solo da personale infermieristico, svolge attività di poliambulatorio di primo livello: presa in carico dei pazienti e loro inquadramento clinico, monitoraggio delle gravidanze e assistenza ai parti non complicati, medicazioni e distribuzione di farmaci tra cui quelli per i numerosi pazienti sieropositivi per HIV. Le attrezzature sono estremamente “spartane” e in condizioni precarie, per cui la fornitura di nuovi arredi e materiali sanitari è stata molto apprezzata, soprattutto in questo periodo in cui, pur con difficoltà legate alla scarsa trasparenza delle autorità dello Zimbabwe, si ha la netta sensazione di una moltiplicazione di casi da riferire a Corona virus.

 

Leggi il comunicato...


Zimbabwe marzo 2020

Il Presidente Claudio Merighi ed il Delegato per le Attività Sanitarie Dario Visconti hanno effettuato una veloce missione a Chinhoyi (Zimbabwe) dal 7 al 14 marzo 2020 per raccogliere materiali sanitari e vestiario, che sono stati consegnati alle Suore italiane locali con quattro viaggi del furgone donato da Lifeline Dolomites alla Congregazione SOLA Sisters per consentire la distribuzione degli aiuti.  Le Suore cureranno la consegna ai più bisognosi.

 

Hanno visitato inoltre il Centro Sanitario di Murereka, situato nel bush a oltre 20 km da Chinhoyi e che serve un’utenza di circa 15.000 abitanti, ove presta servizio l’Infermiera Suor Agnes, della Congregazione SOLA, per verificare sul campo le necessità di attrezzature sanitarie.

 

 

Infine i due referenti di Lifeline Dolomites hanno concordato con Stuart e Sally Barr, proprietari dell’area di deposito dei nostri containers a Chinhoyi e da anni preziosi gestori dei nostri materiali, i termini di un accordo di collaborazione con l’Associazione per proseguire negli anni futuri le attività di sostegno ai più bisognosi.

Leggi il comunicato...


 Il 2 febbraio 2020 ci ha lasciato il nostro Presidente Onorario dr. Carlo Spagnolli.

“La sua vita forte e generosa, la sua capacità trascinante di coinvolgere ogni persona che incontrava in efficaci progetti a favore dei più dimenticati, in vari Paesi Africani, rimangono nei nostri cuori. Ci consola la speranza che rappresentino il seme, la spinta giusta, perché tanti altri si sentano impegnati” (don Marco Morelli)

Lifeline Dolomites proseguirà le sue attività nel nome di questi ideali.

Leggi il comunicato...


Lettera di partecipazione al lutto per la scomparsa del dott. Carlo Spagnolli da parte del comune di San Giovanni di Fassa / Sèn Jan

Leggi il comunicato...


PROGETTO "ADOZIONE DI STUDENTESSA DI MEDICINA"

Il Consiglio Direttivo della nostra Associazione ha accolto positivamente l’invito da parte della Suore della Congregazione delle Sisters Our Lady of Africa (S.O.L.A.)  di Chinhoyi (Zimbabwe) di sostenere gli studi di medicina di Suor Shyline  Maphosa,  giovane suora zimbabweana che ha il grande sogno di diventare medico per la propria gente.

 

Leggi il comunicato...


QUANDO IL DIVERSO SEI TU

Domenica 4 dicembre, alle prima di luci del mattino, quando si stavano per aprire i seggi del referendum costituzionale, ho fatto ritorno da un viaggio breve quanto intenso. Gli adesivi sulle valigie tutte cellofanate prima del lungo volo, e il logo su tutte le magliette gialle portavano un nome ben preciso: Lifeline Dolomites. Da adolescente alto atesino poco in contatto con le iniziative trentine, non avevo mai sentito nominare questa organizzazione. Con sede in Val di Fassa, la valle trentina tra le Dolomiti, Lifeline Dolomites è una Onlus che promuove iniziative di solidarietà nelle aree povere del Pianeta. Nata nel 2000 ricopre un ruolo fondamentale di appoggio a tutte le iniziative portate avanti dal Dottor Carlo Spagnolli, un medico molto noto da queste parti, che da più di 40 anni opera la sua missione umanitaria in Africa. Spagnolli è un uomo speciale, un intellettuale, un idealista vero che riesce a concretizzare iniziative davvero importanti di solidarietà e di cooperazione soprattutto nell’ambito della salute.

Leggi il comunicato...


CONTAINER AIUTI UMANITARI PER ZIMBABWE

La situazione in Zimbabwe è catastrofica sia dal punto di vista sanitario, a causa della pandemia di AIDS, che socio-economico.

Crescono giornalmente in modo pauroso gli orfani ed i poveri. Lifeline Dolomites si sta attivando, con la collaborazione della Caritas zimbabweana, per la spedizione di un container di aiuti umanitari, che verranno distribuiti nei vari Centri seguiti dalle Suore della Carità.

Leggi il comunicato...


PROGETTO ZAMBIA

Dal 2019 l’attività di Lifeline Dolomites si è estesa allo Zambia, in particolare sostenendo le attività del Mtendere Mission Hospital, gestito dalla Congregazione Italiana delle Suore della Carità. Questo Ospedale è situato a Chirundu, sul fiume Zambesi al confine tra Zambia e Zimbabwe in un’area ad alta incidenza di malattie infettive (Tbc, AIDS, epatiti…) e di malaria. La mission di questo Ospedale, che dispone di circa 140 posti letto, è prevenire, curare e promuovere la salute ed il benessere delle persone a prescindere da età sesso, etnia, religione e con particolare attenzione ai più poveri, offrendo una formazione professionale continua al proprio personale per conseguire l’auto-sostenibilità e la prosecuzione delle attività.

E’ in corso un Progetto Plurispecialistico incentrato sulla formazione del personale locale in vari settori: Chirurgia Generale, Ortopedia, Pediatria/Neonatologia, Cardiologia, Urologia, Ginecologia e Tecniche di Emergenza (Basic Life Support con uso di defibrillatori) rivolte oltre che al personale sanitario anche agli insegnanti delle locali scuole.

Verranno formati anche i componenti della locale Squadra di Manutenzione, attività di enorme importanza in queste aree lontane da qualificati centri di assistenza. Viene infine assicurato il sostegno agli operatori locali tramite attività di tutoraggio ed il Teleconsulto Radiologico dall’Italia. Questo Progetto viene perseguito tramite accessi dei nostri Volontari e l’invio di materiali necessari alla crescita tecnologica dell’Ospedale.

Leggi il comunicato...


IFrame

News

Progetto Plurispecialistico per l'Ospedale Missionario di Chirundu (Zambia)
A causa dei molti problemi causati dall'epidemia Covid19, il Consiglio Direttivo ha deciso di rinviare al 2021 il Progetto Plurispecialistico per l'Ospedale Missionario di Chirundu (Zambia)

Zimbabwe aprile 2020
A seguito della missione effettuata dal Presidente Claudio Merighi e del dr. Dario Visconti nel marzo 2020, di cui si parla in altra news , l’infermiera Sr Agnes della Congregazione delle Sisters of...

 Il 2 febbraio 2020 ci ha lasciato il nostro Presidente Onorario dr. Carlo Spagnolli.
“La sua vita forte e generosa, la sua capacità trascinante di coinvolgere ogni persona che incontrava in efficaci progetti a favore dei più dimenticati, in vari Paesi Africani, rimangono nei ...

PROGETTO "ADOZIONE DI STUDENTESSA DI MEDICINA"
Il Consiglio Direttivo della nostra Associazione ha accolto positivamente l’invito da parte della Suore della Congregazione delle Sisters Our Lady of Africa (S.O.L.A.)  di Chinhoyi (Zimbabwe) di sost...

QUANDO IL DIVERSO SEI TU
Domenica 4 dicembre, alle prima di luci del mattino, quando si stavano per aprire i seggi del referendum costituzionale, ho fatto ritorno da un viaggio breve quanto intenso. Gli adesivi sulle valigie...

Contatti

Lifeline Dolomites ODV

Strada de la Veisc, 40 - Pozza
38036 San Giovanni di Fassa / Sèn Jan (TN)

Tel. +39 0462 764253
Fax +39 0462 764253

info@lifeline-dolomites.it

 

 Privacy Policy   

Informativa sui cookie

Lifeline Dolomites ODV - Strada de la Veisc, 40 - Pozza - 38036 San Giovanni di Fassa / Sèn Jan (TN)
Tel. +39 0462 764253 - Fax. +39 0462 764253 - Email: info@lifeline-dolomites.it
Copyright 2011 by LifeLine Dolomites - C.F. 02032240224

cadelas xxx مشاهدة مقاطع الفيديو الجنسية violet porno phim sex 2020 lawnjinsi Filmes Pornô porn videos XXX porno gratis pornos arab xnxx porn www.xarabvideos.com pornô xxx móvel www.xxxarabtube.com porno gratis Free Desi Scandal