ROMANIA


Nel 2009, grazie ai  rapporti promossi  dall’Assessore Prov.le alla Solidarietà Lia Giovanazzi Beltrami, è nato un bellissimo rapporto di collaborazione e di amicizia con Mino Damato, Presidente della Fondazione Bambini in Emergenza di Singureni in Romania, una fondazione nata per soccorrere bambini abbandonati perché ammalati di aids.

Dal mese di  luglio 2010, a seguito della prematura scomparsa di Mino Damato, giornalista molto conosciuto ed apprezzato  per il suo straordinario impegno umanitario in Romania, la Fondazione prosegue la sua attività grazie alla moglie Silvia Saini,  che si avvale della collaborazione delle Suore di S. Francesco, di personale locale e  di medici specialisti italiani che gratuitamente offrono costantemente la loro consulenza.

Nel 2010 è già stato portato a termine un primo progetto di sostegno alla Fondazione Bambini in Emergenza,  grazie all’aiuto finanziario della Provincia Autonoma di Trento,  con l’invio di autotreno carico di aiuti umanitari, la successiva consegna di un pulmino per il trasporto dei bambini e un aiuto finanziario per l’apertura di una nuova casa famiglia per l’accoglienza di 4 bambini abbandonati.

Nell’autunno del 2011, a seguito dell’appello della Protezione dei Minori di Giurgiu, la Fondazione Bambini in Emergenza,  si trova nella necessità di disporre di una nuova struttura per poter ospitare in emergenza dei bambini abbandonati finalizzata alla realizzazione.

Altro progetto che Lifeline Dolomites intende realizzare, grazie ad un significativo finanziamento da parte dell’Assessorato alla Solidarietà della Provincia Autonoma di Trento, riguarda  la costruzione presso il Centro Pilota “Andreea Damato” di Singureni in Romania, di una struttura prefabbricata in legno da utilizzare come centro di accoglienza in urgenza per bambini abbandonati. Alcune  ditte, vari artigiani e Volontari  della  Valle di Fassa hanno già dato la loro disponibilità per partire, a fine febbraio  2012, e dare il proprio contributo concreto alla costruzione di questa struttura, che verrà dedicata a Santa Giuliana,  patrona della Valle di Fassa.

print

News

Contatti

Lifeline Dolomites

Strada de la Veisc, 40
38036 Pozza di Fassa TN

Tel. +39 0462 764253
Fax +39 0462 764253

info@lifeline-dolomites.it

 

 Privacy Policy   

Informativa sui cookie

Lifeline Dolomites Onlus - Strada de la Veisc, 40 - 38036 Pozza di Fassa TN
Tel. +39 0462 764253 - Fax. +39 0462 764253 - Email: info@lifeline-dolomites.it
Copyright 2011 by LifeLine Dolomites - C.F. 02032240224